Archivi della categoria: Informazioni Utili

Torino, Festa dei Popoli 2023

Venerdì 6 gennaio 2023, dalle 10.30 alle 18, al Santo Volto. Messa alle 11 celebrata dall’Arcivescovo

Si terrà venerdì 6 gennaio, in occasione dell’Epifania, la tradizionale Festa dei Popoli presso il Santo Volto (Via Borgaro, 1/Via Val della Torre, 11). L’iniziativa, promossa dal nostro Ufficio in collaborazione con le Cappellanie etniche e gli uffici pastorali della Diocesi di Torino, si aprirà con la Santa Messa alle 11 presieduta da mons. Roberto Repole e, a seguire, momenti di convivialità nell’adiacente centro congressi. … Continua a leggere »

condividi su

Dicembre 2022, chiusure per festività

Tutte le chiusure e le informazioni utili dalla sede di Via Cottolengo 22. In aggiornamento

In occasione delle festività, si comunica che il nostro Ufficio osserverà le seguenti chiusure: da giovedì 8 a domenica 11 dicembre per la festa dell’Immacolata Concezione da sabato 24 dicembre a domenica 1° gennaio 2023 per le festività natalizie e d’inizio anno Vi ringraziamo per l’attenzione e vi auguriamo di poter trascorrere un sereno Avvento e Santo Natale!

condividi su

Un progetto per gli apolidi

Cliniche legali promosse da UNHCR e tre università italiane per assistere gratuitamente chi vuole promuovere una causa di riconoscimento. Gli indirizzi dove rivolgersi

di Daniela Garavini Chi non ha una cittadinanza è privo dei più elementari diritti, dalla assistenza sanitaria, alla scuola, alla possibilità di avere un passaporto e poter viaggiare. In Italia esiste una legge che, in accordo con le Convenzioni del 1954 e del 1961, riconosce gli apolidi e dà loro gli stessi diritti di un cittadino, ma per ottenere questo riconoscimento occorre promuovere una procedura specifica, per … Continua a leggere »

condividi su

“La protezione delle persone apolidi o a rischio apolidia”

Martedì 29 novembre alle 16 presso il nostro Ufficio, un incontro aperto per parlare del tema dell'apolidia

L’IUC – International University College in collaborazione con il nostro Ufficio, in partenariato con UNHCR – Agenzia ONU per i Rifugiati, invita all’evento “La protezione delle persone apolidi o a rischio apolidia”: uno spazio di discussione per i vari attori del pubblico e del privato sociale che lavorano o desiderano lavorare sul tema dell’apolidia. L’incontro si terrà martedì 29 novembre dalle 16 alle 18 presso la sala conferenze del nostro Ufficio … Continua a leggere »

condividi su

Modena, al via la 7ª edizione del Festival della Migrazione

Dal 23 al 26 novembre, quattro giorni per riflettere su un fenomeno complesso

“Accoglienza, cittadinanza, nuove opportunità: come fratelli” è il titolo della settima edizione del Festival della Migrazione, la rassegna promossa dalla Fondazione Migrantes della CEI, dall’Associazione Porta Aperta di Modena, dal Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di UNIMORE, per riflettere in modo approfondito e non ideologico su un fenomeno complesso come le migrazioni. Oltre 20 sessioni tra tavole rotonde, dibattiti e workshop: tutti gli eventi sono aperti al pubblico e gratuiti, … Continua a leggere »

condividi su

«Charles de Foucauld fratello universale», lo spettacolo al Santo Volto di Torino

Sabato 3 dicembre alle 20.45, partecipazione gratuita

«Charles de Foucauld fratello universale» è il titolo dello spettacolo in programma sabato 3 dicembre 2022 alle 20.45 all’Auditorium del Santo Volto, in via Val della Torre 11 a Torino . Una splendida occasione per approfondire la figura di un pioniere, recentemente dichiarato santo da Papa Francesco. Francese, dopo anni vissuti da esploratore e non credente, la sua conversione diventa un tutt’uno con la sua vocazione: imitare il più possibile la vita nascosta … Continua a leggere »

condividi su

In partenza una nuova formazione per chi desidera accogliere

Dall'8 novembre 2022 il progetto "Rifugio Diffuso" propone un percorso di quattro incontri per approfondire i significati e le esperienze

Un percorso di formazione rivolto a singoli e famiglie che vogliono sperimentare l’accoglienza di un rifugiato nella propria casa o desiderano avvicinarsi ad altre forme di accoglienza. Dall’8 novembre 2022, quattro incontri di approfondimento dedicati ai temi delle aspettative, dei diritti e dell’esperienza di accoglienza. Ecco il programma: Martedì 8 novembre, ore 20.30: ACCOGLIERE. La scelta di accogliere: perché ci riguarda? Attività di laboratorio sulle motivazioni e … Continua a leggere »

condividi su

«Costruire il futuro con i migranti e i rifugiati»

Il messaggio di Papa Francesco per la 108ª Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato domenica 25 settembre 2022

Papa Francesco ha annunciato il tema scelto per la 108° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato (GMMR2022): «Costruire il futuro con i migranti e i rifugiati». Il Santo Padre pone in evidenza l’impegno che tutti siamo chiamati a mettere in atto per costruire un futuro che risponda al progetto di Dio, senza escludere nessuno. “Costruire con” significa prima di tutto riconoscere e promuovere il contributo dei migranti … Continua a leggere »

condividi su

Chiusura estiva 2022

Vi comunichiamo che la sede dell’Ufficio per la Pastorale dei Migranti dell’Arcidiocesi di Torino rimarrà chiusa al pubblico dall’1 al 23 agosto 2022. Riapriremo da mercoledì 24 agosto 2022 con i consueti orari (dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00) e modalità di accesso su prenotazione telefonando ai numeri 011/2462092 – 011/2462443. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti una serena estate. Il … Continua a leggere »

condividi su

Torino e Susa, ordinazione e insediamento del nuovo Arcivescovo: i passaggi della celebrazione

Il report della celebrazione curato dalla redazione della Diocesi di Torino

Sabato 7 maggio 2022 l’ordinazione episcopale di Mons. Roberto Repole, Arcivescovo eletto di Torino e Vescovo eletto di Susa è stata preceduta, alle 15 sul sagrato della Cattedrale di San Giovanni Battista, da un breve saluto del Sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, a nome di tutte le autorità civili della Città. L’Arcivescovo eletto ha ringraziato succintamente ed è entrato in Cattedrale (TESTO IN ALLEGATO a fondo pagina). La … Continua a leggere »

condividi su