Archivi della categoria: Pastorale Sociale dei Migranti

Il terzo volume della serie "Piano piano" di Patrizia Rickler e Michela Borio, in collaborazione con la pastorale migranti

Esce “Piano piano numeri”: alfabetizzazione numerica per adulti stranieri

Un quaderno di lavoro per chi sa contare, ma non conosce i numeri

Dalle autrici di PIANO PIANO e PIANO PIANO 2, un nuovo percorso didattico di alfabetizzazione numerica, pensato ad hoc per adulti stranieri di scolarità debole Insegnare l’alfabetizzazione numerica a studenti stranieri adulti che non hanno avuto opportunità di studiare nel proprio Paese di origine: è in vendita dal 22 marzo “Piano piano numeri”, quaderno di lavoro di Patrizia Rickler e Michela Borio edito dalla casa editrice … Continua a leggere »

condividi su

Il bene bisogna farlo bene

accogliere con i corridoi umanitari, l’esperienza dell’Unità pastorale 3

Con un gruppo di amici della Unità Pastorale 3 di Torino, abbiamo avviato una esperienza di accoglienza di una famiglia di profughi arrivata in Italia con i corridoi umanitari. In breve, tramite i corridoi umanitari a cui facciamo riferimento arrivano in Italia persone, in genere nuclei familiari, provenienti da alcuni campi profughi (in Libano, a Cipro, a Lesbo, ed in diverse altre località). Sono persone che, per diversi motivi, … Continua a leggere »

condividi su

Presentazione Rapporto Italiani nel Mondo 2023

il 12 aprile alle 10 in sede della Pastorale Migranti

PRESENTAZIONE RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO 2023 12 aprile ore 10.00 Salone pastorale migranti via Cottolengo 22 Liberi di partire e di tornare? Voci ed esperienze sulla mobilità internazionale degli italiani Intervengono: Delfina Licata, curatrice del Rapporto: presentazione del RIM2023 Sara Sanzi, giornalista Rai, programma “Expat” Rai Radio 3: comunicare l’emigrazione Pietro Pagella, Coordinatore regionale Piemonte e Valle d’Aosta Progetto PNRR Turismo delle Radici: i ritorni e la ricerca … Continua a leggere »

condividi su

“Migrare o restare?”, una realtà in peggioramento

Giovedì 14 marzo 2024 mattinata di confronto sul diritto d'asilo partendo dall'ultimo Report della Fondazione Migrantes

La libertà di scelta purtroppo è un miraggio Il rapporto 2023 della Fondazione Migrantes racconta una realtà in peggioramento, sia dal punto di vista dei numeri delle persone costrette a migrare, sia delle condizioni dei sistemi di “accoglienza” in Italia e in Europa. Alla presentazione torinese del 14 marzo 2024, Chiara Marchetti, curatrice insieme a Maria Cristina Molfetta dell’ultimo Rapporto sul diritto d’asilo 2023, comunica innanzitutto i numeri: le migrazioni forzate … Continua a leggere »

condividi su

“Art. 27 della costituzione: le pene… devono tendere alla rieducazione del condannato”

Il secondo appuntamento venerdì 15 marzo del ciclo di conferenze sulle carceri a Palazzo Barolo

Venerdì 15 marzo, alle ore 17, Palazzo Barolo ospiterà il secondo appuntamento del ciclo di conferenze sul carcere organizzato dall’Opera Barolo, in collaborazione con il settimanale diocesano La Voce e Il Tempo, nell’ambito delle iniziative per il 160esimo anniversario della morte della Venerabile Marchesa Giulia Falletti di Barolo. Dedicato al tema “Art. 27 della Costituzione: Le pene…devono tendere alla rieducazione del condannato”, l’incontro sarà introdotto … Continua a leggere »

condividi su

“Solo passi indietro?” Riflessioni ed esperienze sull’asilo a partire dal Report Diritto d’Asilo della Migrantes

Appuntamento giovedì 14 marzo alle ore 10 presso la sede della Pastorale Migranti di Torino

Giovedì 14 marzo h.10.30 nella sede della Pastorale Migranti in via Cottolengo 22 un incontro sul diritto d’asilo a partire dal Report della Fondazione Migrantes. Interverranno: – Cristina Molfetta e Chiara Marchetti curatrici del report – Ulrich Stege, avvocato, cliniche legali UniTo – Alberto Perduca, già procuratore capo della Repubblica di Asti – Michele Rossi, CIAC Parma Voci ed esperienze di rifugiati su accoglienza e asilo: … Continua a leggere »

condividi su

Capodanno cinese, anche per la piccola comunità cattolica

Il Capodanno cinese a Torno: festeggiamenti in città anche nella piccola comunità cattolica con don Giuseppe Hou e i focolarini

“Nella cultura cinese, quest’anno è l’Anno del Drago. – introduce don Giuseppe Hou – I membri della comunità cinese si riuniscono per ringraziare Dio per le sue cure e benedizioni nell’anno trascorso, affidano completamente il nuovo anno alle mani del Padre celeste e pregano per la sua cura e il suo amore.” Il Capodanno è stata un’occasione di festa e incontro per la comunità cattolica cinese, … Continua a leggere »

condividi su

Sbang: creatività e migrazione

Un convegno nel salone dell’Ufficio Pastorale migranti per parlare di cultura, identità, creatività, incontro con l’altro

La vita è l’eccezionale palcoscenico su cui performiamo. Ognuno canta la sua canzone e lascia la scena. Il palcoscenico continua a permanere nel tempo. Vitale è quella canzone di cui la gente si ricorderà. (Jaleh Estabani, poetessa iraniana) Quando si parla o si scrive di migrazioni o di migranti, quasi sempre ci si sofferma ad affrontare gli aspetti problematici, le difficoltà di inserimento, di ricerca … Continua a leggere »

condividi su